Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
CREAR Centro Interdipartimentale per le Energie Alternative e Rinnovabili

RE-CORD

Nel 2010 è stato costituito il Centro di Ricerca RE-CORD con l’obiettivo di dare una maggiore flessibilità alle professionalità maturate nel CREAR ed espanderne il raggio d’azione. Il RE-CORD (acronimo di “Renewable Energy Consortium for Research and Demonstration”) mette a sistema le competenze e le risorse (laboratori ed impianti) dei diversi soggetti del Consorzio, creando una massa critica sufficiente a sviluppare ricerche e attività di primario livello scientifico e tecnologico. La forma giuridica del RE-CORD, ossia Consorzio di Ricerca misto pubblico/privato senza fini di lucro, gli permette di operare come un Centro di Ricerca con la tempestività nell’azione pari a quella di una struttura privata.

A fianco del CREAR, i membri del Consorzio RE-CORD sono l’Azienda Agricola Villa Montepaldi Srl dell’Università di Firenze, la Pianvallico SpA, la Spike Renewables Srl, ETA Renewables e BIOENTECH.

Maggiori informazioni sul sito del RE-CORD: www.re-cord.org

 
ultimo aggiornamento: 09-Gen-2018
DIEF Unifi Home Page

Inizio pagina